Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Da quando abbiamo iniziato il blog (e soprattutto da quando qualcuno ha iniziato a leggerlo), l’idea di scrivere anche un libro ci ha fatto spesso compagnia. Qualcuno lo suggeriva, qualcuno lo chiedeva, noi dicevamo “Prima o poi lo faremo”; a torto o a ragione, abbiamo voglia di dire parecchie cose. Ma l’idea riceveva molte carezze … More Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Di bambini che ci lasciano prima. Neuroscienze per un aborto spontaneo…positivo.

Questa è la Baby Loss Awareness Week.   IPP la dedica alle tante amiche che portano nel cuore una vita che le ha solo sfiorate. Ci capita di ricevere messaggi molto dolci e malinconici: vengono da mamme a cui abbiamo fatto compagnia per un pezzo di strada, ma che non dovranno più partorire. Mamme di … More Di bambini che ci lasciano prima. Neuroscienze per un aborto spontaneo…positivo.

5 cose da fare nei giorni dopo il termine

E cosi’ il famigerato “termine” e’ arrivato. La data presunta (che infatti si chiama PRESUNTA) e’ arrivata e, nella stragrande maggioranza dei casi, e’ anche passata. Solo il 4% dei bambini nasce il giorno del termine, una piccola percentuale per vari motivi nasce prima, la stragrande maggioranza di noi arriva allo scadere delle famigerate, convenzionali, 40 settimane e…li’ … More 5 cose da fare nei giorni dopo il termine

Caro papa’ del nuovo millennio, fermiamoci un attimo a fare due chiacchiere.

Per tuo nonno le parole “assistere” e “parto” avrebbero avuto senso insieme solo se era un dottore. Altrimenti avrebbe aspettato, piu’ o meno pazientemente, magari lavorando nel campo o seduto nel suo studio a fumare la pipa, che la levatrice di paese o la suocera gli presentassero suo figlio, pulito e lavato, per un breve momento. … More Caro papa’ del nuovo millennio, fermiamoci un attimo a fare due chiacchiere.

Un papà italiano a Londra si racconta

  La mano di Uberto regge la sua bellissima bambina Uberto, italiano trapiantato a Londra da tanti anni, e sua moglie Ayumi, hanno avuto da poco la loro prima bambina. Un parto dolce e naturale, in acqua, utilizzando tecniche di Hypnobirthing. Qui Uberto ci racconta un po’ la sua esperienza, con qualche confronto Italia-Inghilterra e … More Un papà italiano a Londra si racconta