Di ostetriche, ginecologi e inquietudini varie

Con un certo piacere per provocare, ammettiamolo, ma senza prevedere del tutto le reazioni infuocate che invece abbiamo suscitato, l’altro giorno abbiamo pubblicato questo bollino, una frase dell’ostetrica Adele Moncagatta della Casa Maternita’ le Maree: Il numero, e il tono, dei commenti ha chiarito molto rapidamente che siamo andate a toccare un nervo scoperto. Di chi e … More Di ostetriche, ginecologi e inquietudini varie

La vera differenza tra un’ostetrica e un dottore

La Giornata Internazionale delle Ostetriche di ieri ci ha fatto venire voglia di scrivere un post ovvio. Per dirvi che le ostetriche non sono dottori. Ah! Che rivelazione. Ma questa ovvietà e’  poi la ragione per cui molte di noi (e moltissimi dei nostri mariti) credono fermamente che un parto assistito solo da un’ostetrica sia potenzialmente meno protetto … More La vera differenza tra un’ostetrica e un dottore

Intervista con l’ostetrica: Giornata Internazionale delle Ostetriche.

Il 5 Maggio è la Giornata Internazionale delle Ostetriche. Ne parliamo con l’ostetrica Isa Rota che ci racconta come si stanno preparano le ostetriche italiane. Con la grinta che queste professioniste stanno mettendo per cambiare il modo in cui i bambini italiani vengono accolti al mondo. 5 maggio: Giornata Internazionale delle Ostetriche. Come si preparano … More Intervista con l’ostetrica: Giornata Internazionale delle Ostetriche.

Il mistero insondabile dello scollamento delle membrane

Ha detto scollamento? Cioè infilare due dita in vagina a scollare la cervice dal sacco amniotico? Ah. Non suona tanto bene, ma non sono mica un medico io. Ha detto che vuol farmela a 39 settimane? Ah, no, me lo ha fatto senza chiedermelo. Ah beh ok. Devo firmare il consenso informato, dice? Ah, nell’ospedale della … More Il mistero insondabile dello scollamento delle membrane

PREPARARE IL PRIMO PARTO. Ovvero come reinventare l’acqua calda.

  Nadia allo studio Triyoga Ho sempre voluto avere una famiglia ma fino a 27 anni non mi sono mai posta il problema del parto. Mia mamma (post-sessantottina senza peli sulla lingua) mi aveva detto una cosa del tipo “Senti male sì, ma è un male che ha un senso. Un po’ come quando vai di … More PREPARARE IL PRIMO PARTO. Ovvero come reinventare l’acqua calda.