Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Da quando abbiamo iniziato il blog (e soprattutto da quando qualcuno ha iniziato a leggerlo), l’idea di scrivere anche un libro ci ha fatto spesso compagnia. Qualcuno lo suggeriva, qualcuno lo chiedeva, noi dicevamo “Prima o poi lo faremo”; a torto o a ragione, abbiamo voglia di dire parecchie cose. Ma l’idea riceveva molte carezze … More Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

ATTACCAMENTO (pt. 4): PERCHÈ È IMPORTANTE?

Quanto è importante l’attaccamento? Perche’ preoccuparsi che i nostri figli crescano con un attaccamento sicuro? Ecco la quarta puntata della nostra traduzione dell’articolo di Diana Divecha sull’attaccamento. Trovi qui le puntate precedenti (1, 2, 3). Buona lettura! *** “Nulla è più importante della relazione di attaccamento”, afferma Alan Sroufe, che insieme a colleghi ha eseguito … More ATTACCAMENTO (pt. 4): PERCHÈ È IMPORTANTE?

ATTACCAMENTO E ALTO CONTATTO – parte 1

Non pratiche specifiche ma qualità relazionale. Quando abbiamo letto il bellissimo articolo sull’attaccamento di Diana Divecha su Developmental Science, l’abbiamo accolto come la manna. Infatti, parlare di alto contatto è sempre un po’ delicato per la nostra responsabile post-parto, nonché discendente accademica del più quantitativo degli neuroscienziati, madre di tre figli ripetutamente etichettati mammoni, e moglie di un Francese (e in … More ATTACCAMENTO E ALTO CONTATTO – parte 1

3 Cose che il bambino fa con i suoni che ascolta nella pancia (e una playlist per voi)

Tu stai facendo un essere umano dal nulla, che già è una cosa incredibile. E lui a sua volta sta facendo un sacco di cose lì dentro. Fermati un attimo a pensarci veramente. Te lo immagini? C’è una creatura minuscola, che sente tramite la pelle da quando aveva 7 settimane: conosce e riconosce il caldo, … More 3 Cose che il bambino fa con i suoni che ascolta nella pancia (e una playlist per voi)

COSA SA UN NEONATO?

Il neonato non è un mini-adulto che non funziona bene, ma un essere intelligente e competente. Per secoli si è pensato che la mente del neonato fosse una “tabula rasa”, un foglio bianco sul quale genitori, maestri e ambiente scrivessero la storia del bambino. Quest’idea resa famosa dal filosofo John Locke (1632-1704) ha avuto molto successo … More COSA SA UN NEONATO?