Il pensatoio della Mamma. Luglio 2020.

#thoughtsfromtheloo Che anno quello che sta finendo… È ora di tirare le somme. Impacchettarlo e riordinare i pensieri. Cos’abbiamo imparato da Settembre 2019? (Perché si sa, l’anno vero – quello della vita reale – inizia a settembre e finisce tra giugno e luglio, altro che gennaio-dicembre…) A volte pensiamo di sapere…ma pensiamoci meglio! Per noi … More Il pensatoio della Mamma. Luglio 2020.

Le cicatrici invisibili

Perché nasca una mamma, qualcosa deve frantumarsi. È inevitabile. La prima cicatrice invisibile è piccola come la seconda lineetta del test di gravidanza: attesa o inaspettata, quella righetta rosa è un punto/ponte, solitario ed ostinato, teso sull’abisso tra una donna com’era e come sarà. E far combaciare i lembi è affare da chirurgia poetica avanzata. … More Le cicatrici invisibili

Ma chi ce lo fa fare?

Lo facciamo perché dobbiamo. Lo facciamo perché vogliamo. Ma perché davvero ci prendiamo cura dei nostri piccoli? Prima di diventare madre, le supposizioni su cosa faccia una mamma, come deve essere bello/brutto/faticoso/emozionante, come sarò io da mamma (ovviamente una versione 2.0 fiera ed instancabile), ma PERCHE’ una mamma si prenda cura di suo figlio difficilmente … More Ma chi ce lo fa fare?

Se stai per diventare nonna, dobbiamo parlare.

Ci sono bambini che nascono, donne che diventano mamme e uomini che diventano papà… e intanto altri diventano nonni! Se fai parte di questo gruppo, innanzitutto CONGRATULAZIONI! Di cuore. Ma non fare finta che sia una cosa facile, non con noi almeno. Prego accomodati, beviamo una tazza di the. Possiamo darci del tu, vero? Puoi … More Se stai per diventare nonna, dobbiamo parlare.

Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Da quando abbiamo iniziato il blog (e soprattutto da quando qualcuno ha iniziato a leggerlo), l’idea di scrivere anche un libro ci ha fatto spesso compagnia. Qualcuno lo suggeriva, qualcuno lo chiedeva, noi dicevamo “Prima o poi lo faremo”; a torto o a ragione, abbiamo voglia di dire parecchie cose. Ma l’idea riceveva molte carezze … More Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Vogliamo parlare di femminismo? Parliamo di parto, allora.

Caso mai ce lo fossimo dimenticato, si e’ scatenato il dibattito intorno alle tette di Emma Watson, a ricordarci che quando si parla di femminismo spesso si manca il bersaglio. Una donna parla, e la sua scollatura e’ chiamata in causa per discutere di ciò che dice. Quale modo più simbolico di ribadire che di femminismo c’e’ ancora bisogno? L’altra sera … More Vogliamo parlare di femminismo? Parliamo di parto, allora.

Di superpoteri: neuroscienze dell’amore materno.

Si tende a parlare del cervello delle donne incinte e delle mamme in generale come di un organo che ha perso qualche colpo. Alle mamme (in attesa o meno) capita spesso di sentirsi derise e forse ancora più spesso di auto-deridersi perché il loro cervello non funziona come dovrebbe o almeno come ha fatto in … More Di superpoteri: neuroscienze dell’amore materno.

Le mamme hanno bisogno di essere state bambine felici

Le mamme hanno bisogno di saper guardare nell’abisso e stare in piedi: guardare dentro quella pancia e sopportare di vedere al contempo uno specchio e un muro. Una superficie che riflette noi, e una divisione eterna da quel che eravamo, quel che saremo e -come se già non bastasse- dalla persona indipendente e a sé … More Le mamme hanno bisogno di essere state bambine felici