Maternità: tra estasi e inquietudine

Il libro di cui vi parliamo oggi è denso e provocatorio: Maternità, tra estasi e inquietudine di Laura Gutman, argentina, psicoterapeuta di scuola junghiana e allieva a Parigi di Françoise Dolto. Per noi, onestamente, è un libro un po’ alla frontiera massima a cui ci spingiamo di quella che consideriamo la zona “hippy” (in senso ironico) … More Maternità: tra estasi e inquietudine

Necessario come Leboyer

Violenza e nascita non sono due parole che si è molto abituati o propensi a usare insieme. Eppure, a pensarci bene, usate insieme hanno fin troppo senso. C’è qualcosa di estremamente violento nel modo che diventato preponderante e considerato normale di assistere le nascite e, ancor più, interagire con i neonati. Frédérick Leboyer, classe 1918, … More Necessario come Leboyer

Una nascita in fuga

Marianna Addonizio oggi è una delle nostre Educatrici sul territorio. In passato ha lavorato come Operatrice Internazionale e collaborato a sviluppare diversi progetti legati al mondo della maternità in varie zone del mondo. Siamo state molto orgogliose di lei e felici per lei quando questo suo pezzo è comparso, insieme ad altri tra cui uno nostro, … More Una nascita in fuga

Quando siamo nate noi.

È stato un grande onore essere invitate a proporre un pezzo per lo speciale numero 100 della rivista per ostetriche diretta da Verena Schmid DeD, dedicato ai racconti di nascita. Ma di quale nascita potevamo parlare, noi che non assistiamo i parti? E parlarne a un pubblico esperto e autorevole come quello della rivista, per … More Quando siamo nate noi.

Leggere: Alice Miller

Venerdì! Parliamo di libri! Forse vi aspettavate vi inondassimo di libri per il parto… ma arriveranno (e comunque intanto avete il nostro, eh…:-) Noi pensiamo che in realtà il parto si prepari innanzitutto nel prepararsi a essere genitori, che a sua volta passa dal guardare e cercare di capire i bambini. Anche attraverso la storia … More Leggere: Alice Miller

Guardarsi negli occhi e onde cerebrali.

È sempre una grande gioia quando con strumenti precisi e misurabili uno scienziato (anzi, sarebbe meglio dire una scienziata, dato che per coincidenza sono spessissimo donne a firmare questi studi!) dimostra qualcosa che le mamme avevano sempre saputo. Dopo decenni di fraintendimenti e disinteresse verso il mondo dei neonati, gli ambienti scientifici hanno scoperto una passione … More Guardarsi negli occhi e onde cerebrali.