Pensare la nascita, pensare le donne, pensare la società

“Il sistema biomedico, che caratterizza e plasma il modello di accompagnamento alla gravidanza e al parto della nostra società, non è affatto neutro. Porta con sé precisi e potenti aspetti pragmatici sia simbolici che politici.” È l’antropologa Annalisa Garzonio a parlare: lo sguardo antropologico aiuta proprio a mettere in luce quanto relativa sia ogni visione … More Pensare la nascita, pensare le donne, pensare la società

Messaggi da dentro la pancia da parte di chi si ferma un momento.

A volte morbidi come volute di fumo altre volte secchi come sassolini alla finestra: i messaggi che arrivano da dentro la pancia raggiungono le proprietarie della pancia nei modi più trasversali e inaspettati. A quelli più precisi che misurabili si tende ad attaccarsi con la tenacia di un naufrago: con il mare che cambia non … More Messaggi da dentro la pancia da parte di chi si ferma un momento.

Le cicatrici invisibili

Perché nasca una mamma, qualcosa deve frantumarsi. È inevitabile. La prima cicatrice invisibile è piccola come la seconda lineetta del test di gravidanza: attesa o inaspettata, quella righetta rosa è un punto/ponte, solitario ed ostinato, teso sull’abisso tra una donna com’era e come sarà. E far combaciare i lembi è affare da chirurgia poetica avanzata. … More Le cicatrici invisibili

Voi che sapete _ Racconto breve di fanta-ginecologia

La sedia, quella, se non altro è comoda. Sotto la luce artificiale che sembra togliere colore ai pensieri oltre che alla pelle, una finestra farebbe piacere. Ma questi corsi sono sempre in Sede, lì dove si andrà per la procedura. Avere familiarità con la Sede è molto importante perché la procedura abbia successo. Dicono. Le … More Voi che sapete _ Racconto breve di fanta-ginecologia

Il piacere del tempo/Il tempo del piacere. Cronache erotiche di vita vissuta.

Se lo ritrova accanto al bancone del bar, inaspettato come il sorriso che le riserva. “Buongiorno… ti ricordi di me?” Ricordarsi di lui? Di quello sguardo che è quasi una carezza, di quel sorriso ironico, di quel modo di muovere le mani così calmo ed elegante? Sono tre settimane che spera di incontrarlo di nuovo! … More Il piacere del tempo/Il tempo del piacere. Cronache erotiche di vita vissuta.

La parola al Bonding.

Bonding: ovvero, se sai il mio nome, non sono già più io. Buongiorno, piacere di conoscervi. Il mio nome è Bonding, James Bonding, per servirvi. Come potete capire vedendomi in azione, sono un vero fico. Ho un’età assolutamente indefinibile: ho attraversato i secoli e i millenni con la tenacia delle cose infinite. Eh lo so … More La parola al Bonding.

Una nascita in fuga

Marianna Addonizio oggi è una delle nostre Educatrici sul territorio. In passato ha lavorato come Operatrice Internazionale e collaborato a sviluppare diversi progetti legati al mondo della maternità in varie zone del mondo. Siamo state molto orgogliose di lei e felici per lei quando questo suo pezzo è comparso, insieme ad altri tra cui uno nostro, … More Una nascita in fuga

Quando siamo nate noi.

È stato un grande onore essere invitate a proporre un pezzo per lo speciale numero 100 della rivista per ostetriche diretta da Verena Schmid DeD, dedicato ai racconti di nascita. Ma di quale nascita potevamo parlare, noi che non assistiamo i parti? E parlarne a un pubblico esperto e autorevole come quello della rivista, per … More Quando siamo nate noi.