Letture per sapere: Tuo figlio è un genio

Diciamolo subito, il titolo in italiano è proprio catastrofico. Come se di stimoli a proiettare assurde aspettative sui nostri figli non ne avessimo già abbastanza, tra TV pop e genitori ambiziosi. Tuo figlio è un genio sarà un titolo che forse venderà bene (e che tristezza, se è così), ma non fa alcun onore al bellissimo titolo originale di questo libro: The scientist in the crib (Lo scienziato nella culla).

Ciò detto, resta un libro da leggere assolutamente!

Guardare il mondo con gli occhi di un bambino non significa (solo) riaprirsi alla meraviglia. Se oltre agli occhi del bambino guardiamo al suo cervello, alle sue tappe di sviluppo neurale e cognitivo, capiremo quanto lavoro meraviglioso e profondissimo ci sia dietro ogni piccola esperienza quotidiana che condividiamo con nostro figlio.

Grazie a spiegazioni scientifiche precise ma di lettura facile e scorrevole, e proprio perché (come diciamo sempre qui a IPP) la spiegazione scientifica accresce il nostro senso di meraviglia e di stupore, gli scienziati che lo hanno scritto ci guidano dentro la mente di nostro figlio. Chiarendo quel viaggio meraviglioso che lui ha iniziato a fare e che poco a poco lo porterà a capire il mondo, relazionarsi con gli altri e parlare. 3 cose che diamo quasi per scontate e che invece, se ci fermiamo a guardarle veramente, si riveleranno per quello che sono: operazioni molto sofisticate e complesse per le quali è richiesta vera genialità. Quel che vedete nella culla è la mente più  grande che sia mai esistita, la più potente macchina di apprendimento dell’universo.

Vedere un neonato attraverso queste pagine di esempi concreti, esperimenti di laboratorio e risultati delle ricerche più recenti, ci permetterà di vederlo veramente. Riscoprirlo anche, dietro la pila di pannolini e fatiche quotidiane. Capirne meglio il mistero e la meraviglia, e forse, proprio per questo, riappropriarci anche della meraviglia per la nostra quotidianità.

Gli adulti che parlano dei prezzi degli immobili mentre il bambino, grazie al cielo, è intento a giocare, non si rendono conto di assistere a veri e proprio miracoli della filosofia sperimentale.

Un libro bellissimo. Il miglior antidoto per quel senso di fatica e appannamento mentale che a volte sembra parte inevitabile della vita quotidiana con un neonato.

Quando ci occupiamo di bambini, aiutiamo la specie umana a scoprire la verità e capire il mondo.  

51U3nPOT1WL._SX348_BO1,204,203,200_

 

IL PARTO POSITIVO CONSIGLIA: A. Gopnick, A. N. Meltzoff, P. K. Kuhl, Tuo figlio è un genio. Le straordinarie scoperte sulla mente infantile, Baldini e Castoldi 2008 (originale 1999)

Questo post partecipa ai Venerdì del libro di Homemademma.

 

unnamedSe volete supportare al meglio il vostro piccolo scienziato nella culla, non dimenticate di scaricare l’app BabyBrains, sviluppata dalla nostra Silvia! Per Google Play Store e App Store!


Una risposta a "Letture per sapere: Tuo figlio è un genio"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...