Di cosa parla il nostro libro? E le prime 20 pagine da scaricare gratuitamente.

Da quando abbiamo iniziato il blog (e soprattutto da quando qualcuno ha iniziato a leggerlo), l’idea di scrivere anche un libro ci ha fatto spesso compagnia. Qualcuno lo suggeriva, qualcuno lo chiedeva, noi dicevamo “Prima o poi lo faremo”; a torto o a ragione, abbiamo voglia di dire parecchie cose. Ma l’idea riceveva molte carezze e poca azione.

Poi un giorno è arrivata una mail, firmata da una donna che non conoscevamo. Esordiva dicendo: “Ho trovato ‘Il parto positivo’ per caso su facebook gli ultimi mesi di gravidanza e mi son trovata a ripetere come utilissimi mantra i vostri ‘tondi’. Ho vissuto una gravidanza bellissima, un parto appagante e una maternità splendida anche grazie a voi.” E poi ci proponeva di pubblicare un libro con la sua casa editrice.

Ci è sembrato l’auspicio migliore sotto cui avviare la grande avventura (eccitante quanto spaventosa) di pubblicare fuori dal web le nostre parole.

Ma cosa scrivere? La cosa più ovvia, e la prima idea che abbiamo intrattenuto, sarebbe stata fare una versione estesa, ricercata e approfondita di quello che già esploriamo nel blog. Sarebbe anche stato relativamente facile visto che scriviamo solo di cose che siano documentate e provate e abbiamo quindi ovviamente un buon archivio di ricerche e bibliografia.
Ma proprio guardando quella bibliografia ci siamo dette: di libri belli, approfonditi e interessanti sul parto ce ne sono davvero molti!
Una donna in attesa che voglia studiare può già farlo.

Dagli autori maggiori, da Michel Odent a Verena Schmidt, da Leboyer alla Gaskin per citarne pochi, a minori come altri e come saremmo noi, le future mamme hanno solo l’imbarazzo della scelta.

 

Quello che secondo noi ancora mancava, però, è il link tra tutto questo sapere meraviglioso e la vita quotidiana.

Quello che secondo noi mancava, era uno strumento pensato meno per dare risposte e più per guidare a trovare le proprie. Uno strumento pensato perché ogni donna lo possa abitare come la sua casa, a modo suo: adattandolo alla sua situazione, alla sua personalità e ai suoi desideri. Uno strumento per accompagnare le donne dal sapere al saper fare: nel corpo e nella mente. Uno spunto per agire: e nell’azione conoscersi, imparare cose nuove e creare abitudini da portare con sé. In gravidanza, al parto e nella vita da genitori.

Siamo partite da un’idea semplice: in gravidanza ci sono circa 40 settimane. Che impatto avrebbe sulla sua esperienza e su quella di suo figlio se una donna le usasse per fermarsi regolarmente a fare un piccolo esercizio (fisico o emotivo, che poi le emozioni nel corpo sono comunque cose fisiche e biochimiche eh!) per sentirsi più positiva-informata-consapevole?

Che impatto avrebbe sulla vita della famiglia, se ogni settimana per i primi 3 mesi con il bambino si continuasse in questo modo?

Che impatto avrebbe sull’esperienza del papà se (una volta ogni tanto…non proprio tutte le settimane che lui è pur sempre un uomo!), anche lui potesse essere coinvolto in modo molto snello, logico e leggero in un libro che non ha una donna incinta in copertina?

Ecco, noi siamo convinte che valga la pena provare ad averlo questo impatto. E abbiamo raccolto 52 schede – simbolicamente una per ogni settimana dal concepimento al terzo mese del bambino – che ti offrono spunti concreti (basati su Neuroscienze e Hypnobirthing) per farti fermare a fare spazio all’unica cosa che conta davvero: te stessa. Intorno al tuo bambino, e nella vostra famiglia.

Speriamo molto che ti piaccia e vi sia utile. Noi ci abbiamo messo il cuore.

CLICCA QUI PER SCARICARE GRATUITAMENTE LE PRIME 20 PAGINE

Se desideri acquistarlo, cercalo in libreria e chiedi di ordinarlo per te se non lo hanno ancora, oppure acquistalo subito su  IBS (dove spesso è anche in offerta!) o Amazon

PS: Se compare “Non disponibile” ignoralo…è un problema tecnico tra Amazon e i piccoli editori, ma puoi ordinarlo senza problemi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...